Quando piuttosto di ascoltare…

Ci capita certe volte delle persone che non sappiamo dove siano venute. Magari queste cercano di dire la loro cercando di inculcarvi le loro idee. Si sta ad ascoltarle uno, due, cinque volte, ma poi si capisce che è sempre la stessa storia. Facile! Le prossime volte stiamo come questa scimmia che ascolta, ma pensa a tutt’altro.

Voglio dormire ancora: Altri cinque minuti e mi alzo…

Ogni tanto ho bisogno di rimanere qualche minuto in più a letto. I classici cinque minuti non si negano nessuno, nemmeno ad una tigre!

Buongiorno, mi seveglio sempre più bella

Il mondo è bello perché è vario, è talmente vario che c’è gente non propriamente “bella” ma che si sente tale.
Ben venga, siamo contenti per loro, però in alcuni casi, si tratta solamente di gente simpatica come questa scimmietta presente nella foto divertente!

Gli scacchi ai tempi dei dinosauri…e degli uomini

Immaginate per un attimo di vivere in un’altra era dove uomini e dinosauri convivono insieme ai tempi nostri. Il gioco preferito tra queste due specie sono gli scacchi.

Magari a voi non piace la carne e preferite la verdura. Il dinosauro davanti a voi ragiona, dentro di sé, se muovere il cavallo e magari approfitta di fare una merendina. Ops!

Il gatto che va in bicicletta

Tutti sappiamo, ormai, che gli animali imitano i loro padroni. Abbiamo a bizzeffe di immagini e video di loro, dove qualsiasi attività che noi facciamo loro ci assistono copiano per farci sentire meno soli.

Ebbene, il gatto in questo video sembra proprio aver voglia di pedalare con nonchalance!

I cani si danno sostegno a vicenda

Avete mai osservato i cani quando sono tra di loro? Parlano! Sì, parlano tra di loro anche quando non sembra.

E che si possono dire? Semplice! Cose da cani, come tra buoni vicini di casa. Quando un cane sa di una cosa terribile che sta succedendo a un’altra famiglia che possiede un altro cane, questo va a confortare il buon vicino.

Anche il gatto nella foto non è proprio felice di svegliarsi

Buongiorno! Portatemi un caffè!

Anche questo gattino divertente che si è addormentato tra dischi, cd, dvd e libri ha bisogno di un caffè per svegliarsi.

Per fortuna che ci sono loro

Ovviamente parliamo di animali domestici. Loro sono i nostri compagni di viaggio nella vita: ci fanno compagnia, giocano insieme a noi e sono i nostri protettori personali.

Sono come dei bambini, bisogna accudirli. Anche quando combinano qualche marachella che non va bene. Nell’immagine sopra, un cane ha combinato qualcosa e non vuole far capire che è stato lui.

Due gatti simpatici si danno il buongiorno

Capita spesso di incontrare il vicino di staccionata e dargli il buongiorno? Direi proprio di si, vista l’immagine divertente

Il cane sveglio

Quel momento in cui il tuo cane si accorge che lo hai portato dal veterinario.

Chi ha un cane non può che condividere.

Non svegliare il can che dorme

Anche gli animali ogni tanto si attaccano, ma la legge della natura è molto severa: chi caccia e chi è cacciato. Nell’immagine sopra si vede una volpe che sembra che sia stata disturbata da una marmotta. E’ proprio vero il detto “non svegliar il can (ops la volpe) che dorme”.

I tuoi animali hanno fame?

Ogni giorno in una casa ci sono mille cose da fare: si deve andare al supermercato, dal dottore,…e poi ci sono anche i figli da accudire. Se hai anche animali domestici, meglio ancora! Tutto sta trovare un equilibrio.

E poi ci sta sto gatto che ti guarda ogni volta e ti supplica con lo sguardo di dargli da mangiare.

Quando il tuo compagno ti combina uno scherzo

Siete tu e il tuo compagno che state parlando a una festa come se niente fosse. Ti giri dall’altra parte perché ti hanno chiamato. Ti rigiri verso il tuo compagno e DOV’E’ SPARITO?! Al suo posto ti trovi una persona simile a lui che non è una persona (come la foca in quest’immagine).

In queste due foto: Prima e dopo del caffè che occhi divertenti

Quando uno si sveglia è sempre un po’ appannato, occhi chiusi, tutti spettinati, barcolliamo.
La situazione però cambia improvvisamente, quasi senza che tu te ne accorga, basta il tempo del caffè!